Valentina Dell’Aquila + Floating heads

Valentina Dell’Aquila + Floating heads

Valentina Dell'Aquila + Floating heads1,5 ft
audio visual set (35 minutes approx)

Analizzando il diagramma di Edward T. Hall si può rilevare matematicamente la distanza fisica, i cm di spazio non occupato nelle relazioni di comunicazione tra gli esseri umani.

Analyzing the Edward T. Hall diagram can be mathematically seen the physical distance, the centimeters of unoccupied space in the relations of communication between humans.

Valentina Dell’Aquila lavora con il mezzo video dal 2004. Docente di Arte, ha studiato scrittura per il cinema presso l’ Università Luiss di Roma. E’ stata coinvolta in importanti progetti tra cui “Riot begins with a walk ” per Videodromo Rec. Careof DOCVA, Fabbrica del Vapore, Milano, Ancona, Atelier A.A. (2012) – FLUSSI, OUT OF CAGE, Avellino (2012) – “Dappertutto è l’uomo! Brecht_Camp 2” Teatro Stabile Torino. – Riot begins with a walk. a cura di Bruno Di Marino. Cinema Massimo, Teatro Stabile, Goethe-Institut di Torino, Volksbühne am Rosa-Luxemburg-Platz di Berlino. (2012) – “One Minute Suite” Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato (2011) – “Avvistamenti – Mostra Internazionale del Video e del Cinema d’Autore “ Molfetta (Ba), Cinema Odeon. (2011) – Subaquea 2011 – Festival d’arte sommersa. (2011) – MarteLive 2011 Videoclip (2011) – “GAP, giovani artisti pugliesi”, a cura di Lia De Venere, Marilena Di Tursi, Antonella Marino, Sala Murat, Bari (2006) – Experimenta Art “L’immagine parola” Museo del Territorio, Alberobello, Bari (2006).
Negli ultimi anni ha collaborato con importanti labels e ha realizzato numerosi videoclip musicali con Giorgio Tuma, Hior Chronic, Akira Kosemura, Zoe Polanski, Bela Tarr, I Read Wilde, Jazzsteppa, Don Minò.

Floating heads è progetto audiovisivo composto dal duo Franz Tatoli e Michele de Candia, nato nel 2012.